La nostra azienda
Il nostro agriturismo!
Vernaccia, Chianti, Connubio...
Vino di Papi e Principi
Un gioiello della toscana
I vini storici di San Gimignano
L' oro della toscana
Gli ultimi sciluppi a montenidoli
Dicono di Noi
La citta' delle belle torri
Ricette dalla cucina
Mandate un messaggio
La versione inglese del sito
I Nostri Recapiti: Contattateci

Il Garrulo


Montenidoli Il Garrulo
{short description of image}

Sangiovese GrossoEra la vendemmia 1989, dopo un’estate fredda e piena di pioggia le uve sui filari penzolavano assai tristi, immature, piene d’acqua: erano proprio malconce...

Che cosa fare di queste uve? I grappoli più compatti vennero raccolti con cura e messi sui tralicci, tutte le uve ritenute sane portate in cantina, svinate dopo breve macerazione con le bucce, rifermentate con i chicchi appassiti sui graticci, secondo i vecchi sistemi del “governo alla toscana”.

Il risultato fu un gran successo: un vino rosso rubino scarico, profumato, leggero, fresco, di grande piacevolezza e di facile beva. La sua gradazione raggiungeva appena i 12 gradi e ne faceva un vino raccomandato “ai più rigidi cultori delle diete” e a tutti gli astemi perseguitati dai “fantasmi dell’alcool”. Canaiolo Graspo RossoEra necessario dargli un nome: e fu IL GARRULO: un po’ dal garrire degli uccelli, che ricordano il felice chiacchericcio che nasce tra i commensali, dopo qualche buon bicchiere bevuto assieme, un po’ in onore del GARRULUS, l’uccellino impertinente, che viene a passeggiare sui tetti di Montenidoli, durante l’inverno.

Da quell’anno non fu più possibile separarsi da Il Garrulo che entrò a far parte ufficiale dei vini di Montenidoli: un vino prodotto con le quattro viti tradizionali della Toscana, ovvero Trebbiano Gentile, Malvasia del Chianti, Canaiolo e Sangiovese. Il Chianti di una volta, che fa sorridere ancora.

Malvasia Del ChiantiTrebbiano GentileGLI ABBINAMENTI: tutti i piatti tipici italiani a base di pomodoro, crauti e würstel alla bavarese, bouillabaisse alla marsigliese, cacciucco alla livornese, pasticcio di melanzane alla napoletana, zafferano alla pakistana, curry all’indiana, chili alla messicana.